Home / LE NOSTRE CREAZIONI / Aerografia su chitarra elettrica: lampi e tuoni di una Dean!

Aerografia su chitarra elettrica: lampi e tuoni di una Dean!

Personalizzare uno strumento è anche effettuare una aerografia su chitarra elettrica, tanti ci chiedono di disegnare fiamme di fuoco sulle loro “asce”, in questo caso si tratta di fulmini: lampi e tuoni di una Dean!

Non tutto il nostro operato finisce per diventare un racconto scritto qui sul blog.

Però le personalizzazioni che ci colpiscono, quelle sì, quelle cerchiamo di raccontarle al meglio provando a far trapelare il nostro entusiasmo nel lavorarci sù.

In questi tempi difficili, siamo andati a pescare una verniciatura fatta ormai qualche tempo fa, della quale avremmo voluto scrivere prima ma non ci è stato possibile, proveremo a farlo ora, buona lettura!

Aerografia su chitarra elettrica: quando un bel top in acero aiuta

  • Chitarra: Dean ML 79 40th Anniversary
  • Aspetto finale: Wine Red con disegno di fulmini
  • Vernice utilizzata: acrilica a dopio strato
  • Trasparente utilizzato: acrilico lucido
  • Tecnica utilizzata: a spruzzo con pistola, applicazione di adesivi
  • Corpo e manico: Mogano
  • Tastiera: Ebano
  • Colore originale: Black Burst

Partiamo come sempre da un profondo lavoro di studio e di confronto con il committente, una nostra cara vecchia conoscenza, Giuseppe De Luca.

Consigliamo di visitare il suo canale YouTube a questo link: https://www.youtube.com/channel/UCJZhLBJL3pGBCgUSjLswmWA

Dopo un’analisi del bellissimo strumento che abbiamo sottomano, una Dean con un top in acero figurato molto bello, decidiamo quanto segue:

  • Il disegno nel front dello strumento sarà una ragnatela di fulmini che dal centro del top andrà a diramarsi verso l’esterno (il disegno è ideato dal committente)
  • Non andremo ad effettuare i fulmini con una verniciatura, utilizzeremo il bellissimo top in acero per questo
  • Andremo invece a verniciare tutta la parte restante del front dello strumento con un bellissimo Wine Red
  • Salveremo il binding originale!

Aerografia di una chitarra elettrica: il procedimento

Quindi dove sta l’aerografia su chitarra elettrica in questo caso? Potremmo rispondere così:

Il procedimento ha ovviamente richiesto la creazione di stencil e maschere per creare i fulmini, coprire il binding e tutte le parti da non dover vernciare.

In un processo inverso, ovvero se avessimo deciso di creare i fulmini verniciando, si sarebbe parlato di una aerografia su chitarra elettrica standard: avremmo effettuato delle mascherature al contrario e aerografato infatti i fulmini.

In questo caso dopo aver verniciato il top con il Wine Red abbiamo fatto tutte le sfumature ed abbiamo rifinito i fulmini con l’aerografo.

Poi come sempre abbiamo applicato il nostro fidato trasparente acrilico sopra le vernici utilizzate.

Abbiamo ovviamente utilizzato le nostre basi opache acriliche a doppio strato che ci assicurano un risultato ottimale in questo tipo di personalizzazioni e sono le più adatte per l’aerografia su chitarra elettrica.

Inoltre abbiamo personalizzato il logo Dean sulla paletta riprendendo il colore del bellissimo Top in acero che ora viene esaltato nella sua ragnatela di fulmini e sta proprio bene accanto all’eleganza del Wine Red.

Questa chitarra nelle sapienti mani dell’amico Giuseppe farà fuoco e fiamme …

Anzi … forse e meglio dire che farà tuoni e fulmini!

Contattaci

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *